fbpx

PERCHÉ IN AUTUNNO LE FOGLIE CAMBIANO COLORE

PERCHÉ IN AUTUNNO LE FOGLIE CAMBIANO COLORE

Testi e fotografie di Lorenza Faccioli

L'aspetto più allegro e vitale dell'autunno è rappresentato dai colori delle foglie. Vere e proprie tavolozze dalle tinte sgargianti.

Ti è mai capitato di camminare in un bosco di faggi, magari con la nebbia, nei mesi autunnali? Il fatto che manchi il sole fa sì che i colori emergano ancor di più, creando contrasti e stupore ai nostri occhi.

Le piante che in autunno lasciano cadere le foglie dopo che hanno cambiato colore si chiamano caducifoglie.

Il colore verde è dato dalla presenza della clorofilla, pigmento indispensabile per assorbire la luce e attivare la fotosintesi clorofilliana, in modo da produrre sostanze nutritive. In primavera ed estate le piante hanno bisogno di molta energia ed alimenti.

La clorofilla e quindi il colore verde prevale su altri pigmenti che comunque sono presenti sulle foglie. Carotenoidi, antociani, xantofille, etc. sono nascosti.

Quando le piante non necessitano di così tanta energia, in autunno, preparandosi per l’inverno, la clorofilla diminuisce rendendo così visibili gli altri pigmenti.

I carotenoidi colorano le foglie di arancio, le xantofille di giallo, gli antociani di rosso e blu-viola.

Questi pigmenti ora visibili svolgono con molta probabilità una funzione di avvertimento contro gli afidi che in inverno potrebbero attaccare la pianta. Più la pianta è colorata, più è sana e pronta ad affrontare il “riposo” per rimettersi al lavoro in primavera.

 

Per leggere ed approfondire altre pillole naturalistiche puoi acquistare la Rivista di Racconto Natura. Per informazioni scrivimi a lorenza@raccontonatura.it, sarò lieta d’esserti d’aiuto 🙂

Racconto Natura® di Lorenza Faccioli

P.IVA 04708030236

Via XX Settembre 93, 37036 San Martino Buon Albergo, Verona

lorenza@raccontonatura.it, lorenza.faccioli@pec.it

2 commenti

Buon giorno Lorenza.
Grazie per queste belle iniziative. La leggo sempre volentieri.

La natura mette in pace i nsostri animi e libera le menti dalle tante tossine.
Le auguro una bella giornata.
Alberto Tomelleri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.